13 Aprile 2020

Per la rubrica”Verità che fanno male”: quanto costa un sito web

Quanto costa un sito web?

Ci sono mille articoli che iniziano così: con tutta probabilità, la maggior parte di questi ti dirà che “dipende”. Dipende da costi, obiettivi, funzionalità e via dicendo. 

“Dipende” è una risposta, certo. Una risposta migliore è “tanto”. 

Ebbene sì: un sito web costa TANTO.

Ora: se l’idea di investire in un elemento fondamentale per il tuo brand ti spaventa, smetti pure di leggere… O cerca un articolo che dice “dipende”.

Altrimenti, continua a leggere.

Siamo sicuri che ti serva un sito web?

Se hai bisogno di un sito web che si limiti a fornire indirizzo e orari di apertura del tuo negozio allora non hai bisogno di sito web: è sufficiente una pagina aggiornata su Google My Business

Può anche essere che non ti serva un sito web che rispecchi i valori del tuo brand, o che comunichi i punti di forza di prodotti e servizi che vuoi proporre sul mercato. Un sito web da realizzare e abbandonare, senza scopo né utilità, solo per poter dire “la mia azienda ha un sito web”. 

Se rientri in uno di questi casi, qualsiasi sito web andrà bene, anche il più economico: ti puoi permettere di investire una cifra ridicola o di affidare il lavoro a un tuo amico, un tuo nipote, un tuo cugino che faranno tutto in cambio di una pizza.

Se invece sei un imprenditore avveduto, le cose cambiano. 

Se sei un imprenditore avveduto sai bene che la presentazione della tua azienda è importante tanto quanto i prodotti e i servizi che vendi. 

Sai che oggi il mercato è spietato e l’economia non ti aiuta. Sai – e l’hai imparato sulla tua pelle – che la differenza tra il successo e il fallimento di un’azienda è costituita da infiniti dettagli: il sito web è uno di questi. 

Ne deriva che cercare di spendere il meno possibile ti può costare molto caro.


“Io ho un sito vecchio, ma la mia azienda va bene”

Ora, potresti essere tra quelli che “Io ho un sito web vecchio e piuttosto sfigato, eppure la mia azienda va benissimo.”

Se è così, buon per te. Forse rientri nel 2% di imprenditori che non ha mai avuto bisogno di farsi pubblicità (almeno finora).

Ma allora chiediti: sarà così per sempre? Sono davvero sicuro che non avrò mai bisogno di un sito web efficace? Non sarebbe meglio pensarci ora, che il business è florido?

E la domanda più importante: se la mia azienda sta già andando bene, quanto potrebbe migliorare con un sito web fatto bene?

Perchè un sito web costa tanto (e sono soldi che va bene spendere)

È importante fare una distinzione: esistono siti web che non funzionano e siti web che funzionano.

I primi costano un tanto al chilo. Esistono decine di servizi che permettono di creare un sito web a costo zero. Come abbiamo detto, sono siti che forniscono al tuo pubblico le informazioni più basilari, come indirizzo, orari e una descrizione del massima del tuo business. Niente di più.

I secondi sono siti web che vengono progettati, realizzati e gestiti come uno strumento di marketing. Ogni dettaglio viene curato da un professionista con competenze specifiche, che lavora con gli altri per creare uno strumento di comunicazione personalizzato.

Sono, in sostanza, siti web che performano. 

Aprono nuove opportunità di business e operano in sinergia con gli altri strumenti della campagna pubblicitaria. Presentano il tuo brand nel modo più efficace e, alla fine della giornata, contribuiscono a raccogliere lead e ad aumentare il fatturato della tua azienda.

E quindi quanto cosa un sito web che performa?

Ecco un’altra cosa che in altri articoli difficilmente troverai: cifre.

Con rare eccezioni, i siti web aziendali che funzionano hanno un costo che si aggira sui 2.000 € (almeno).

È la cifra necessaria per coinvolgere tutti i professionisti che servono a creare un sito web veramente performante.

Sono accessibili e navigabili tramite computer, tablet e smartphone. Hanno una grafica originale ed efficace, il che significa che riprende la tua immagine coordinata e facilita la navigazione da parte dell’utente.

Testi, immagini e contenuti multimediali vengono creati e inseriti nel sito in modo da attirare e mantenere l’attenzione dell’utente e accompagnarlo a compiere determinate azioni.

Vengono sviluppati e aggiornati in ottica SEO, in modo da posizionarsi nei primi risultati di Google e aiutarti a raggiungere il tuo pubblico prima dei tuoi competitor.

Ogni elemento del sito è progettato per operare all’interno della tua strategia di comunicazione e, alla fine della giornata, di supportare i tuoi obiettivi di business.

Quindi, la verità scomoda è questa: i siti web che funziona bene, costano. Ma sono gli unici siti che ti permettono di aumentare il tuo fatturato.

Vuoi che il tuo sito aiuti concretamente a migliorare il business della tua azienda?

Fatti sentire.